Technology & Digital Innovation

La Simplification vola ancora in alto

Il 2015 si è aperto con ben quindici iniziative di semplificazione realizzate da differenti team di Avio Aero, e pubblicate tramite i Goals of the Week, l’ormai famoso veicolo con cui si pubblicano i nomi e condividono i progetti, o anche solo le piccole iniziative, portate a termine con l’intento di rendere più semplice il lavoro.
Qui sta il segreto (e la parola d’ordine) per il nuovo anno: semplificare è un modo per tenere alta la motivazione, eliminare attività e consuetudini sul lavoro che non hanno alcun valore aggiunto oltre che diminuire sprechi di ogni genere. Nulla di complesso, è anzi l’antidoto alla complessità. Alla fine di dicembre scorso Vince Kinman, che aveva guidato il team della Simplification partendo dall’integrazione fino a tutto l’anno passato, ha lasciato Rivalta per intraprendere un nuovo percorso professionale in GE Aviation come Global Supply Chain Cost Leader, passando il testimone a Margherita Bertinotti Program Director per i clienti Pratt & Whitney e Honeywell dal 2013 oltre che nuova Simplification Leader.
E ancor più la relazione con i principali clienti. Perseguendo la missione di portare avanti l’approccio di Simplification cominciato da qualche tempo in Avio Aero, sa bene che “Semplificare non è lavorare di più o complicarsi la vita con un progetto speciale. Semplificare il nostro lavoro significa renderlo più rapido, meno burocratico e rigido, farsi venire idee che facilitino la vita lavorativa. Deve essere una necessità, diventare un mantra”. Iniziando la sua avventura, e allineandosi agli obiettivi primari del nostro business, Margherita ha individuato 3 punti di partenza per idee di semplificazione, ognuno di essi legato a uno o più Belief.
Ognuno di noi lavora per consegnare prodotti o offrire servizi (o supporto) a un cliente. Sia esso esterno o interno. Il primo punto sta in questo, ed è collegato ai Belief Customers determine our success e Stay lean to go fast : “quando pensiamo a come rendere più facile il lavoro, pensiamo a cosa lo rende agile e veloce agli occhi di chi lo apprezza più di qualsiasi altra persona: il nostro cliente che vuole risposte affidabili in tempi rapidi”. “Semplificare non è qualcosa che riguarda solo alcune aree legate maggiormente alla produzione o solo alcune attività. Ogni funzione e le persone che vi appartengono possono dare il loro contributo”. Come secondo input, legato al Belief Empower and inspire each other, quindi c’è quello di intendere la semplificazione come beneficio inter-funzionale e trasversale alle persone in azienda. Da condividere con i colleghi.

Infine, ognuno di noi avrà sempre bisogno di miglioramenti e semplificazioni nel proprio lavoro. “Grandi o piccoli che siano, è impossibile che non ci siano margini per rendere più facile una tra le tante attività che seguiamo ogni giorno. Sempre rispettando le regole di Qualità, Etica e Compliance”. Il team di Simplification continuerà ad essere formato da Jessica Dotto e Cristina Mariola, che insieme al Council (il gruppo di referenti suddiviso per aree e funzioni, in costante crescita) darà supporto e consulenza per implementare le iniziative di Simplification e infine darne visibilità. Ma soprattutto servono le idee ed i contributi di tutti!

Sii il prossimo a rendere il lavoro più semplice, are you in?

VOTE THIS ARTICLE