Research & Education

Sempre più vicini alla scuola

Dopo l’adesione al progetto Natural..mente Scuola con la Regione Puglia,  Avio Aero apre le porte agli studenti delle scuole superiori di Campania, Piemonte e Puglia con i progetti di “Alternanza Scuola-Lavoro” promossi dal MIUR (il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca Italiano).

 

All’interno delle iniziative inquadrate nella nuova normativa di Alternanza Scuola Lavoro, i nostri stabilimenti hanno accolto gli studenti del territorio, per incoraggiare i giovani a perseguire le proprie passioni e ad avvicinarsi alla realtà lavorativa, al fine di supportare le azioni di orientamento e rafforzare la motivazione allo studio.

In Campania, i giovani studenti dell’Istituto tecnico Fermi-Gadda di Napoli hanno visitato il nostro stabilimento di Pomigliano lo scorso 5 maggio per il terzo e ultimo incontro nell’ambito del progetto “Studiare l’impresa, l’impresa di studiare” promosso dalla Regione Campania, Il Mattino e l’Unione degli Industriali di Napoli.

Durante la visita, i ragazzi hanno potuto osservare prima l’area Combustori e l’area Pale guidati dai due rispettivi CoE Leaders, Mario Balestrieri e Raffaele Crispo, fino ad arrivare al Test Center TJ1 dove Francesco Gaudino, Testing Engineer di Pomigliano, ha spiegato loro come vengono testati i motori. L’incontro con Daniela D’Ambrosio, HR Manager di Pomigliano, ha inoltre contribuito ad aumentare la consapevolezza di quelli che sono i nuovi profili professionali richiesti da Avio Aero, consentendo agli studenti di prepararsi al meglio per la scelta degli studi futuri. La visita aziendale è stata un’interessante occasione per approfondire le conoscenze apprese durante le lezioni; gli studenti del Fermi-Gadda hanno oggi un’idea più chiara di come si lavora in un’azienda del settore aviazione. 

Anche in Piemonte, Avio Aero ha pianificato di organizzare alcune visite guidate per gli studenti delle classi terze delle scuole partner del progetto in Piemonte: gli Istituti Tecnici Industriali Carlo Grassi, Amedeo Avogadro e Lindbergh di Torino. Il nostro stabilimento di Rivalta ha già accolto gli studenti dell’ ITS Avogadro di Torino per le prime tre visite che si sono tenute nei giorni 4, 5 e 6 maggio, ospitando una classe per giorno. Gli studenti hanno avuto l’opportunità di conoscere le tecnologie, i processi produttivi e le dinamiche aziendali. È stata un’esperienza molto stimolante che ha dato un concreto sostegno all’orientamento, avvicinando i ragazzi alle professioni di loro interesse.

 

Lo stabilimento brindisino, infine, ha aperto le porte agli studenti del terzo anno dell’Istituto Tecnico Industriale Enrico Fermi di Francavilla Fontana, permettendo a sei ragazzi di 17 anni di trascorrere 40 ore immersi nel mondo del lavoro e della tecnologia aeronautica e industriale.
 Sempre nel contesto dell’iniziativa “alternanza scuola-lavoro”, che  ha l’obiettivo di favorire l’integrazione tra il mondo degli studi e della teoria a quello pratico del mondo manifatturiero.  La scuola si è affacciata al mondo esterno concedendo ai ragazzi la possibilità di scegliere e valutare le proprie propensioni, assegnando pari dignità sia alla formazione scolastica e sia all’esperienza di lavoro.
 Sono stati affiancati per l’intera settimana da colleghi nelle vesti di tutor e immersi nel variegato mondo aziendale. Un importante vantaggio per i lavoratori di domani delle aziende che possono vantare di avere significative nozioni nell’ambito della produzione industriali. 
 Abbiamo vissuto, in particolare, la loro esperienza tramite i loro occhi pieni di curiosità e di sogni: clicca per vedere le video interviste ad Antonio, Alessandro e Giovanni.

VOTE THIS ARTICLE